Soluzioni di telegestione per le reti di acque reflue

I prodotti di telegestione LACROIX Sofrel offrono una serie di soluzioni per la sorveglianza, l'automatizzazione e la gestione di acque reflue e pluviali a distanza.

 

 

La telegestione, presente a tutti i livelli della rete di acque reflue, ne consente il controllo tecnico costante e permette di prevedere eventuali malfunzionamenti potenzialmente dannosi per l'ambiente o per la salute della popolazione.
 
Associando specifici sensori per il telecontrollo delle acque reflue, stazioni remote di telegestione e di automatismo e software di centralizzazione delle informazioni, LACROIX SOFREL propone una gamma di soluzioni per soddisfare le esigenze di autosorveglianza e in particolare di controllo a distanza dei volumi e delle portate in transito nelle reti o riversati nell'ambiente.
 

Esempi di impianti e di punti di controllo telegestiti

Collettori:

  • Misurazioni di velocità e di altezza
  • Calcolo della portata  

Scolmatori di pioggia:

  • Rilevazione di tracimazioni
  • Calcolo del numero e dei tempi di tracimazione

Stazioni di sollevamento:

  • Misurazione di livello di effluenti
  • Controllo di funzionamento delle pompe
  • Comando e automatismo di pompaggio
  • Controllo dei tempi di funzionamento
  • Misurazioni delle portate (in entrata, pompe…)
  • Controllo di scollegamenti, guasti…

Stazioni di depurazione:

  • Misurazione delle portate in entrata e in uscita
  • Controllo del processo di trattamento
  • Controllo del funzionamento di pompe, valvole, aeratori, sgrigliatori…
  • Controllo dei tempi di funzionamento
  • Misurazioni di parametri, di energia…
  • Controllo di scollegamenti, guasti…