Una risposta efficace alle esigenze dell’autosorveglianza degli scolmatori di pioggia

Dotati di funzioni di archiviazione avanzate, i data logger LT consentono di gestire a distanza gli scolmatori di pioggia, di diagnosticare le reti di acque reflue e pluviali e di fornire agli utenti i dati relativi all’autosorveglianza.

Strumenti indispensabili per il controllo e l’autosorveglianza delle reti di acque reflue, i data logger SOFREL LT sono perfettamente adatti ai requisiti di installazione degli scolmatori di pioggia interrati:

  • tenuta stagna rinforzata (IP68 certificata 100 giorni – 1 m d’acqua),
  • alimentazione a batteria di lunga durata (fino a 10 anni di autonomia),
  • comunicazione 2G/3G,
  • semplicitá à di installazione e di utilizzo

Funzioni principali

4 ingressi digitali (DI) per la segnalazione di eventi (apertura chiusino, eventi di tracimazione, guasto sensore, ecc.) e 2 ingressi analogici (AI) opzionali (misurazione del livello).

SOFREL LT è dotato di funzioni che gli consentono di:

  • Collegarsi a sensori di tracimazione (SOFREL CSV o altri),
  • Misurare il livello tramite sensori a ultrasuoni 4-20 mA (sensore alimentato direttamente da LT a 12 V),
  • Calcolare il numero e i tempi delle tracimazioni giornaliere,
  • Cronodatare ogni evento di tracimazione
  • Archiviare automaticamente l’altezza dell’acqua in base a periodi di tempo variabili (es.: alimentazione del sensore a ultrasuoni e registrazione del livello durante la pioggia),
  • Invio di SMS di allarme verso un cellulare Cambio di stato DI, superamento soglia, guasto sensore
  • Trasmettere i dati per la gestione dei rapporti di autosorveglianza

Scarica la scheda tecnica SOFREL LT42